Nell'abbraccio del tango

Lezioni di tango, tutti i corsi 2017-18. Quattro sedi a Milano

Corsi e lezioni tango.
Il programma e gli orari 2017/18

PRENOTA ORA
LA TUA PROVA GRATUITA!
Scrivi a 
info@milanotango.com

Quattro sedi e due coppie di grandi maestri:

  1. CENTRO

  2. PORTA ROMANA

  3.  SAN SIRO

  4.  CORSO XXII MARZO



Andrea Bassi e Alice Gaini, direttori artistici dell’associazione Milano tango e culture.

Alice Gaini e Andrea Bassi


I maestri Guido Crivellente e Cinzia Sottile, docenti presso la Milonghetta di San Siro (Mare culturale urbano) e la Cascina Cuccagna.

I Maestri di tango Guido Crivellente e Cinzia Sottile
I maestri di tango Guido Crivellente e Cinzia Sottile
Lezioni di tango e Milonga presso "Mare a Milano"
Balla tango nella Cascina Torrette di Trenno

PER I NUOVI ALLIEVI, POSSIBILITA’ DI PROVA GRATUITA*

(*La lezione di prova è da considerarsi gratuita per chi non si iscriverà al corso ma è parte integrante del pacchetto di lezioni a pagamento per chi si iscriverà).

PRENOTA  QUI: info@milanotango.com
Tel: 335-6892667

“Il Tango per noi rappresenta un linguaggio capace di creare un codice estetico di stile, eleganza ed armonia”. 

Prenota la tua prova gratuita: info@milanotango.com
oppure chiama il 335-6892667

DOVE

 I corsi dell’associazione Milano tango e culture sono riservati ai soci e si svolgono nei seguenti giorni.

  1. Studio G – Piazza Sant’Ambrogio 20121 Milano
    (Nel cuore di Milano, a cinquanta metri dalla fermata metro Sant’Ambrogio)
  2. Cascina Cuccagna – Corso Lodi/ Porta Romana
    Cascina urbana con cortile e giardino esterno.
    I corsi si svolgono nella sala al piano terra con accesso dal giardino.
    via Cuccagna, 2 – Milano
  3. Milonghetta di San Siro – Cascina Torrette di Trenno, via Gabetti, 15.
  4. European Academy – via Camilo Hajech, 2 – Tutti i giovedì a partire dal 21 settembre.

Per informazioni e iscrizioni ai corsi: info@milanotango.com

Tel: 335-6892667

Andrea Bassi e Alice Gaini sintetizzano così la loro concezione del tango argentino, entrato nelle loro vite come semplice passione che col tempo e l’esperienza li ha trascinati nelle milonghe e sui palcoscenici italiani e internazionali. Tango come “perfetta sintesi di tradizione ed evoluzione, precisione e dinamicità, poesia e intensità”.
“Un messaggio netto, riconoscibile, ricco di fascino”.
“Tutto ruota attorno a due elementi: l’abbraccio che unisce la coppia e genera l’intimo mistero di questo ballo e la musica, protagonista indiscussa”.
“Il ballerino è  ‘al servizio’ della musica che interpreta, un elemento integrante dell’orchestra capace, con la semplicità di ogni gesto, di esaltarne lo spirito’”
“Superbo e fatale, il tango, non accetta compromessi. Continua a diffondere la sua magia tutt’ora oggi, dopo oltre 100 anni, e grazie allo studio della tecnica e ad una didattica più avanzata, costantemente accresce la sua efficacia ed esplosività, senza perdere il suo nervo ed il gusto originale”.

Andrea Bassi Alice Gaini